Erboristeria - Vendita online prodotti erboristici, integratori, tisane, erbe officinali, alimentazione biologica e cosmesi naturale. Dal 1990 al vostro servizio, online dal 2000
Lingua


Gambe gonfie e pesanti: qualche consiglio utile

img

40 minuti di camminata al giorno per un costante sollievo 
Bisognerebbe camminare, almeno 40 minuti, al giorno, passo regolare, non a corsa. Il movimento rende possibile il ritorno venoso, sollevando il cuore da fare tutto il lavoro da solo. Non si tratta quindi di un problema estetico, ma di un vero segnale che rende necessario prendersi cura della nostra salute. Vediamo come possiamo alleviare e risolvere questo disagio, che risente di molti fattori, incluso vivere in situazioni dove c’è un eccesso di calore, come i mesi estivi o gli ambienti surriscaldati. 

Acqua Fredda e Massaggio per un sollievo immediato
Concludere la doccia con un getto di acqua fredda, risalendo dalle caviglie alle cosce. A seguire, o quando sia possibile, ma almeno una volta al giorno, fare un massaggio, con movimenti circolari anche questo partendo dalle caviglie e risalendo fino alle cosce. Nei momenti di relax, mettere un appoggio sotto le gambe e, nei casi più ostinati anche un cuscino per la notte.

Per il massaggio si può usare qualsiasi olio vegetale che abbiamo a disposizione, quando  possibile, si possono scegliere oli vegetali che per loro natura aiutino maggiormente di altri

A questi oli base possiamo aggiungere i seguenti oli essenziali (dose 2% di gocce di olio essenziali sul totale dell'olio vegetale)

Olio essenziale di ginepro (Juniperus communis). Drenante, aiuta nell’eliminazione dei ristagni. Benefico in caso di "buccia d'arancia".

Olio essenziale di lemongrass (Cymbopogon citratus)  benefico per la circolazione.

Olio essenziale di limone (Citrus limon) equilibrante e fluidificante.

Olio essenziale di menta (Mentha piperita) dinamizzante e tonico.

Olio essenziale di cipresso (Cupressus sempervirens) rafforza e tonifica il tessuto connettivo indebolito. Ha inoltre un ottimo potere decongestionante e aiuta a riattivare la circolazione, imponendosi come coadiuvante in caso di gambe stanche, gonfie e pesanti.

La dose suggerita è: Olio vettore 1 cucchiaio- Oli essenziali 4 gocce Scegliere gli oli essenziali, che possono anche essere miscelati, mantenendo il dosaggio totale in 4 gocce. 


Pediluvio: intensa sensazione di benessere
Da fare anche in presenza di vene varicose. Due catini, uno di acqua calda, l’altro di acqua molto fredda, con qualche cubetto di ghiaccio. Stare massimo 5 minuti nell’acqua fredda, per poi riscaldare i piedi, ancora massimo 5 minuti, nell’acqua calda. Aggiungere i seguenti oli essenziali:

Olio essenziale di geranio (Pelargonium graveolens) 2 gocce (nell’acqua calda)
Olio essenziale di lavanda (Lavandula latifolia) 2 gocce (nell’acqua fredda)


Gambe Gonfie e Pesanti: problema psicosomatico
Al di là del blocco meccanico che si crea stando seduti, non tutte le persone, in particolare non tutte le donne manifestano la stessa sintomatologia che andrebbe valutata anche su un piano più profondo, emotivo.

Quando tratteniamo i liquidi, in particolare nelle gambe, dovremmo chiederci “ Mi sto trattenendo, sto evitando di avanzare verso una mia meta?” “Cosa ho paura di perdere? “da chi o cosa ho paura di distaccarmi?” Spesso, la comprensione di ciò che stiamo trattenendo a livello emotivo, non rende più necessaria la somatizzazione a livello corporeo . Può essere di aiuto aggiungere Cherry Plum , 8 gocce, della floriterapia del Dr. Bach, nell’olio da massaggio.

Liberamente tratto dal Blog di Flora (Carla Ribechini)

 




Lascia la tua e-mail per ricevere le nostre offerte